Performance dei database e temi più avanzati

Performance di un database: semplici tecniche per scrivere query più veloci

In questo articolo sono mostrati dei semplici accorgimenti per rendere le query SQL più veloci e performanti sul database Microsoft SQL Server   Performance SQL: scrivere condizioni Sargable Le condizioni Sargable sono delle condizioni inserite nella Where di una query che permettono al motore di database di utilizzare gli indici presenti sulle colonne oggetto del …

Performance di un database: semplici tecniche per scrivere query più veloci Leggi tutto »

Esercizi difficili di SQL: quali sono e come risolverli?

Spesso mi viene chiesto di mettere alla prova gli studenti tramite degli esercizi difficili di SQL. Per quanto la natura della richiesta sia un po’ vaga per via della soggettività intrinseca della parola difficile, ritengo comunque utilissimo capire in che modo si possano testare i miglioramenti e il livello di approfondimento delle conoscenze di SQL. …

Esercizi difficili di SQL: quali sono e come risolverli? Leggi tutto »

SQL Server: Parameter Sniffing

In questo articolo parliamo del fenomeno noto come Parameter Sniffing. Per ottimizzare le performance, Sql Server potrebbe memorizzare il piano di esecuzione di una stored procedure alla sua prima esecuzione. Il parameter sniffing è quel fenomeno per cui lo stesso piano di esecuzione sarà utilizzato anche nei successivi run, nonostante ne esisterebbero altri più efficienti …

SQL Server: Parameter Sniffing Leggi tutto »

SQL Server: performance tuning tramite Order by

Esistono query le cui performance migliorano aggiungendo una clausola order by? La risposta ? affermativa, e non poteva darla qualcuno diverso da Itzik Ben-Gan durante il suo talk “Ordering Woes” al SqlBits 2019. Guardate il codice della foto in alto, provatelo sul vostro database e osservate con cura i due execution plan! Gli esempi di …

SQL Server: performance tuning tramite Order by Leggi tutto »

SQL Server: filtered index

In questo articolo parleremo dei filtered index. Per crearne uno occorre aggiungere, come nell’esempio in foto, una condizione where allo statement di creazione dell’indice. Ad esempio, il suo utilizzo può rivelarsi molto efficace quando occorre filtrare i dati utilizzando una colonna sparsa che contiene spesso null. La presenza della where nella definizione dell’indice avrà come …

SQL Server: filtered index Leggi tutto »

Torna su